Venerdì 30 Marzo 2012 14:00
Stampa PDF

Da anni la società molisana è alle prese con difficoltà economiche inenarrabili, tant'è che quando si parla di Arena, di polli - perlomeno intesi come volatili pennuti - non si parla quasi più.

 

Ormai Arena fa rima con finanza, e per non smentire l'andazzo, oggi scriveremo di Arena - e delle sue finanze - anche noi.

Parrebbe, infatti, che nonostante la situazione economica dissestata, gli artigli di JP Morgan ed i fari puntati della Consob, qualcuno disposto ad investire in Arena ci sia ancora. E mica bruscolini: ben 60 milioni di euro.

 

E non stiamo parlando del discusso aumento di capitale riservato a GEM.

Da un documento datato 2012 di cui siamo entrati in possesso - che pubblichiamo qui a fianco - parrebbe infatti che il fondo danese PRAETORIAN CAPITAL abbia recentemente investito ben 60 milioni di euro in una società italiana di nome Arena Spa. Che si tratti proprio di quella stessa Arena quotata in borsa?

Dai documenti Consob il nome Praetorian proprio non appare.

Saremmo dunque davvero curiosi di sapere qualcosa di più, dal management Arena, su questo presunto investimento. Magari durante la prossima assemblea degli azionisti.

Filo diretto

Leggi tutti i Comunicati societari

Newsletter

Resta in contatto con Spaitalia.it, iscriviti alla newsletter!


Scripofilia

Le prossime assemblee

No current events.

Iscriviti al gruppo Facebook!

Notizie in diretta